LINFA

Frammento 10 #La famiglia

L’educazione parentale per definizione restituisce alla famiglia il ruolo primario in ambito educativo. Quando un gruppo di genitori unisce le forze per organizzare l’istruzione dei propri bambini, lo spazio educativo che nasce è al servizio delle famiglie. I genitori, così come i bambini, diventano protagonisti attivi della quotidianità educativa e frequentano anch’essi, nei momenti dedicati, lo spazio educativo. Mentre la famiglia affida con fiducia i propri figli a educatori competenti, i maestri accolgono non solo il bambino, ma il suo intero sistema. Il dialogo tra casa e scuola non può che essere uno scambio fluido e aperto, in cui genitori e insegnanti collaborano per offrire ai bambini le occasioni migliori per mettersi alla prova, per sviluppare autonomia e per crescere in maniera armonica. Famiglia e scuola sono in costante relazione, così che i bambini possano guardare alla vita, rimanendo in armonia con le proprie radici. Così come gli alberi, i bambini sono liberi in famiglia di trarre nutrimento dalle proprie origini e nel gruppo educativo sono liberi di crescere e prepararsi per spiccare il volo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *